My Image
My Image

Facebook

La Scala del Re è una scuola di Musica POP

Per bambini

Per ragazzi

Per adulti

Per chi prende la musica sul serio e segue un percorso professionale

Per persone diversamente abili

Per chi, attraverso la musica, vuole fare un percorso di socializzazione ed educazione

La scala del re si trova a

Carrù, c/o Scuole elementari, Via Pippo Vacchetti 21

Mondovì, c/o Scuole elementari del ferrone

Monforte d’Alba, c/o scuole medie

Piozzo, Sede legale, ove si svolgono le attività con i centri diurni





LE ISCRIZIONI SONO APERTE

per info 3931011386 - 3403245866
info@scaladelre.it

Associazione di promozione sociale “La Scala del Re” - P.Iva 03407010044


News

  • PIETRO NOBILE, seminario di chitarra acustica e fingerstyle, Venerdì 6 Maggio presso la filiale BAM di Carrù, sala convegni BamLab. Evento in collaborazione con la Banca Alpi Marittime. Ore 20:30, appuntamento da non perdere!!!

  • Gli allievi della Scala del Re si esibiranno Domenica 8 maggio in occasione della manifestazione “Piacere Carrù”.



Scala del Re, 10 anni di soddisfazioni.
Non mi sembra vero che siano passati 10 anni dal giorno in cui un mio progetto nel comune di Piozzo incontrava il supporto e l’incoraggiamento dei suoi abitanti, del suo sindaco, Adriano Bottero e di Teo Musso…Nasceva una piccola scuola di musica.
Quelle stanze che porto ancora oggi nel cuore si sono animate di tante persone, tantissime…come mai avrei immaginato.
Che potere ha la musica! Aiuta a crescere, ci migliora, ci fa scoprire parti di noi ancora sconosciute, è uno strumento di potente comunicazione che facilita l’espressione di noi stessi e la nascita di nuove amicizie, abbatte ogni limite… A tutto questo credevo allora e ci credo oggi più che mai. Ho visto bambini diventare grandi, sconosciuti diventare amici, ho visto persone adulte rimettersi in gioco per ricominciare, persone combattere timidezze e limiti… Ho visto ragazzini che dal niente oggi sono in grado di suonare con abilità, sono diventati collaboratori e ipotizzano di costruire un futuro con quest’arte. Ho realizzato meravigliosi progetti con insegnanti creativi, ho portato allievi ad incontrare artisti e musicisti famosi, ho fatto concerti emozionanti con persone che il mondo definisce disabili… Che meraviglia… Un sogno! Questo sono per me i 10 anni di scala del re! Sono anche un proposito, un impegno a migliorare partendo dalle soddisfazioni ma anche dai tanti errori che ogni percorso porta con se. 10 anni, una tappa importante da cui ripartire per raggiungere orizzonti lontani, per continuare a sognare. Oggi i locali della Scala del Re non sono più quelli di allora. Quella scala impegnativa che ha ispirato il nome dell’associazione e quei pochi locali adesso sarebbero un limite. Altri hanno supportato il progetto in primis il comune di Carrù con Stefania Ieriti, e poi Mondovì, Monforte d’Alba… Alcuni continuano a sostenerlo come Teo…Un sostegno materiale e morale che rende forte la Scala del Re. Queste poche righe quindi vogliono essere un GRAZIE a tutti quelli che hanno supportato, partecipato e condiviso questo progetto ed un invito: La Scala del Re e i suoi 10 anni riparte con nuovi grandi progetti, non importa l’età.. venite a crescere, divertirvi e sognare con noi…
Le iscrizioni sono aperte.
Grazie!

Marco Biaritz Bergesio